Raymond Benson

Raymond BensonRaymond Benson è nato nel 1955 a Midland, Texas, e ha vissuto a New York prima di stabilirsi nei dintorni di Chicago. Saggista, musicista, autore e regista teatrale, ideatore di giochi per computer e docente di cinema, ha ottenuto il successo mondiale alla fine degli anni Novanta grazie ai suoi nuovi romanzi con protagonista l’agente 007 di Ian Fleming. Ha collaborato con Tom Clancy alla serie Splinter Cell e con John Milius al romanzo Homefront, e ha scritto thriller basati sui videogiochi Hitman e Metal Gear Solid. Ma soprattutto si è dedicato al giallo, con Le ore del male, Prima del buio, Sweetie, Hard Day’s Death e Ossessione, per citare solo i titoli pubblicati in Italia. Nel 2011 ha inaugurato con successo la saga di Black Stiletto, giunta ora negli USA al quarto volume.