Oj vita mia

L’Europa e la magica stagione azzurra

di Mimmo Carratelli – Ilaria Puglia

Come il suo oggetto sacro, il pallone, il calcio presenta tante sfaccettature. Mimmo Carratelli, firma storica del giornalismo sportivo, e Ilaria Puglia, napoletanista oltre che tifosa del Napoli, ne raccontano la più bella: il tifo che diventa autentica passione se rivestito d’azzurro. Attraverso un’affascinante ricostruzione storica che s’intreccia con un appassionata e divertente memoria dell’ultima stagione, quella dell’ingresso nella Champions League, vissuta tra la tribuna Posillipo e le dirette televisive, si raccontano le vicende di una squadra famosa nel mondo per i suoi tifosi e di come questi stessi appassionati ne abbiano seguito e sostenuto la rinascita dopo anni di disastri finanziari oltre che sportivi. Carratelli e Puglia testimoniano come il Napoli di De Laurentiis, Mazzarri e Cavani rappresenti, oggi, uno spiraglio per una città che lotta disperatamente contro un declino che appare irreversibile. Il San Paolo diviene quindi la fucina di un nuovo vigore, di una rinnovata passione che spinge i napoletani ad immaginare, e non solo sognare, un futuro diverso. Un futuro da Campioni.

978-88-97121-17-6
Collana Colpi di testa
Formato 12×20
Pagine 180
Prezzo €12,00

Oj_vita_mia__L___4e9d3ad416ac6

Mimmo Carratelli, giornalista, vive a Napoli. È stato inviato speciale e caporedattore al “Roma” di Napoli, a “La Gazzetta dello Sport”, al “Corriere dello Sport-Stadio”, a “Il Mattino”, oltre che vicedirettore del “Guerin Sportivo”. Vincitore del Premio Unione Stampa Sportiva Italiana per il libro “Monaco 1972” e Premio CONI per la storia della nazionale di calcio pubblicata sul “Guerin Sportivo”. Autore dei libri “Quando lo sport è favola”, “E nel settimo giorno Dio creò gli allenatori”. Nella collana degli Elogi per le edizioni Pironti ha scritto “Elogio del pibe”, “Elogio di Mourinho”. Ha scritto “La grande storia del Napoli”, “Il tango del petisso”, edito da Vele Bianche e “Ferlaino sceicco di Napoli. Palazzi, amori e scudetti”, edito dalla Compagnia dei Trovatori. L’ultimo suo libro è “Caro Diego…” edito da Vele Bianche.

Ilaria Puglia, nata nel 1972 a Napoli, dove vive e lavoro. Collabora con www.ilnapolista.it , sito internet di informazione e analisi politico-calcistica, dove cura la rubrica dal titolo ’O core int’ e cazette. Ha pubblicato una monografia dal titolo: “I Piccolomini d’Aragona duchi di Amalfi (1461-1610). Storia di un patrimonio nobiliare”, Napoli, Editoriale Scientifica, 2005 (pp. 262) e diversi articoli sempre nell’ambito della Storia Economica.