La ragazza che non conosceva Shakespeare

di Umberto Marino

Gerusalemme. Ariel è una ragazza nata e cresciuta in una famiglia ultra-ortodossa con numerose limitazioni alle libertà. Ma un giorno, sbirciando per caso in una rivista, legge il nome di “Shakespeare”. Ariel leggendo conoscerà mondi lontani e meravigliosi e quando vede il frammento di un dramma di Shakespeare rappresentato su un palcoscenico, il suo spirito è già al di là rispetto a quello che la sua famiglia e la sua comunità vogliono per lei.

Shake

ISBN 978-88-6872-108-4
Collana L’arcobaleno
Formato 13×20 con alette
Pagine 180

 Dallo sceneggiatore del film La Gabbianella e il Gatto una storia di libertà e riscatto con protagonista la magia dei libri e della lettura.

Autore-Umberto-Marino
Umberto Marino, Roma 1955. Regista e sceneggiatore. Autore di testi teatrali e poi cinematografici tra cui La stazione (regia di Sergio Rubini) e Italia-Germania 4 a 3(di Andrea Barzini, 1990). Con Enzo D’Alò ha firmato le sceneggiature di film d’animazione come La Gabbianella e il Gatto (1998) tratto dal romanzo di Luis Sepúlveda, Momo alla conquista del tempo(2001) e Opopomoz (2003). Nel 2011 ha scritto e diretto la miniserie televisivaI cerchi nell’acqua(Canale5). Nel 2012 ha girato la serie tv di Raiuno Sposami.

Rassegna stampa