La contessa assassina

di Pina Varriale

Anett Revay non è una fanciulla qualunque, addestrata dalla sua balia alle arti magiche, è in grado di vedere e di sentire cose che gli altri non percepiscono. Dopo la morte del padre, Annett viene scelta come dama di compagnia alla contessa Ezsèbet Bàthory ma la vita al castello di Csejthe in Transilvania è molto diversa da quanto immaginava. Strane dicerie si inseguono sulla contessa e sulla scomparse delle sue giovani domestiche. Due potenti forze dominano l9animo di Annet: il destino che la lega alle arti magiche e l’amore verso Ezsèbet. Un gioco crudele che avrà un inaspettato finale.

LIBRO-Contessa2D

ISBN 978-88-6872-105-7
Collana L’Arcobaleno
Formato 13×20 con alette
Pagine 340

 Il primo romanzo per adulti dall’autrice di Ragazzi di camorra
In un medioevo cupo e gotico, il destino della giovane anett è legato a doppio filo a quello della
Contessa Bathory ed e’ destinato a dare vita alla stirpe dei vampiri…

Pina-Varriale

Pina Varriale nata a Napoli dove vive, è giornalista, scrittrice e pittrice. Ha pubblicato per Piemme, nella prestigiosa collana Il Battello a Vapore, i romanzi Ragazzi di camorra 2007. I bambini invisibili 2008. Tutti tranne uno 2009. Zero e lode 2010 e Ragazze cattive 2015 Per Einaudi il romanzo L’ombra del drago 2011, mentre per Mondadori sono usciti Lello il bullo 2013 e Yusuf è mio fratello 2015. Con Ragazzi di camorra ha vinto moltissimi premi, tra cui il Bancarellino 2008 e il Premio Paolo Ungari Unichef 2007. Per Edizioni Cento Autori cura la collana per ragazzi Storie per crescere e ha pubblicato il romanzo Il cuore buio 2016.

Rassegna stampa