Il mio psicanalista si è suicidato

In Breve

Chi l’ha detto che le sedute di psicoanalisi debbano giovare solo al paziente? E se invece fosse lo psicanalista ad avere un estremo, assoluto bisogno del suo cliente per “guarire” se stesso? È quanto accade al protagonista del divertente racconto che apre il libro, satira scanzonata di un paradossale rapporto medico-paziente.

Gabriele Aprea Finalista al Premio Troisi 2006, Aprea ha vinto il premio Movimento Comico con il racconto “Il mio psicanalista si è suicidato” pubblicato da Cento Autori nella collana Leggere Veloce.

2_Aprea_Il mio Psicanalista

ISBN 978-88-97121-43-5
Collana Leggere veloce
Formato 10×15
Pagine 48
Prezzo 3€