Il diciassettesimo conte

di Patrizia Marzocchi

Jolanda Marchegiani ufficialmente è autrice di romanzi rosa, ma in realtà è lei a dirigere l’agenzia investigativa L’Occhio di Sherlock al posto del cugino Johnny, il vero autore dei romanzi che si vergogna di firmare.
Durante una vacanza in Slovenia, Jolanda viene avvicinata da Rodolfo che la introduce gradualmente alla storia della sua nobile casata, i Castelli della Torre. L’uomo sospetta che la recente morte del figlio di un noto ginecologo romano, avvenuta nella villa di famiglia, non sia da addebitare a un semplice arresto cardiaco, ma a una mano assassina. Ne è convinto anche il commissario Tommaso Pedroni, amico di Jolanda, che vuole usare Rodolfo e l’investigatrice come talpe, per violare l’omertà dei Castelli della Torre. Le indagini sveleranno un segreto inquietante che si cela nel passato. Una vicenda così drammatica da gettare un’ombra sulla discendenza della famiglia e spingere qualcuno a uccidere ripetutamente.

Libro-IL-DICIASSETTESIMO-CONTE

ISBN 978-88-6872-065-0 
Collana L’Arcobaleno
Formato 13×20
Pagine 336

Tre morti sospette. Una nobile casata. Un terribile segreto. Jolanda Marchegiani, investigatrice privata dell’agenzia L’Occhio di Sherlock, è chiamata a indagare e ciò che scoprirà sconvolgerà in modo definitivo l’equilibrio della famiglia dei Castelli della Torre.

Patrizia-Marzocchi
Patrizia Marzocchi insegna Lettere nella scuola media. Ha pubblicato numerosi romanzi per ragazzi per Mursia e Salani. I più recenti sono La staffetta delle valli e Ricordare Mauthausen (Gruppo editoriale Raffaello). Ha pubblicato anche romanzi gialli, tra cui Le coincidenze necessarie (Kowalski).

Rassegna stampa

LA STAMBERGA DEI LETTORI 18-06-17

LA SERENISSIMA 25-04-17

L’INFORMAZIONE DI SAN MARINO 25-04-17

APPUNTI DI UNA GIOVANE EREADER 15/11/2016

LA BIBLIOTECA DI ELIZA 07/11/2016

ART LITTERAM 20/10/16