I nemici del popolo

di Antonio Alosco

Le vittime italiane nei lager sovietici, secondo studi più recenti, ascendono a oltre mille unità: si tratta di persone perseguitate per svariati motivi, non escluso quello di avere collaborato con i nazisti durante l’occupazione. Quelle per motivi strettamente politici nell’ambito degli stessi appartenenti al Partito Comunista d’Italia non superano le trecento unità. Nell’Unione Sovietica, soprattutto nel periodo che va dalla fine del 1934 al secondo dopoguerra, imperava un sistema politico che fa richiamare alla memoria l’inquisizione spagnola: il totalitarismo di Stalin. Un periodo buio, anzi nero, squarciato negli anni scorsi da qualche studio coraggioso ma osteggiato fermamente dal PCI e dal suo capo carismatico, Palmiro Togliatti. Antonio Alosco, con una parola che sposa il rigore scientifico con il piacere della narrazione, attraverso le biografie di Mario Giletti, Edmondo Peluso e Carlo Tresca, ricostruisce un epoca terribile, quello dello stalinismo e delle “purghe”, in cui la fede politica, la lotta per la dignità e la libertà dell’uomo, divenivano esperienze drammatiche in cui la propria esistenza era sacrificata alla religione e al culto della Politica.

Antonio Alosco , docente di Storia Contemporanea presso l’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa”, è autore di diversi libri tra cui si ricordano Il partito d’Azione a Napoli Guida 1975, Alle radici del sindacalismo. La ricostruzione della CGIL nell’Italia liberata del 1943- 44 Sugarco Milano 1979, Cento anni di socialismo a Napoli A. Guida Editore 1982 Radicali, repubblicani e socialisti a Napoli e nel Mezzogiorno tra Otto e Novecento Lacaita 1996, Il Partito d’Azione nel “Regno del Sud” A. Guida Editore 2002. ha collaborato e collabora agli annali dell’Istituto Ugo La Malfa di Roma, nonché a qualificate riviste con saggi di storia contemporanea e dei partiti e movimenti politici e sindacali. È autore di alcune voci per l’Enciclopedia Treccani (Dizionario Biografico degli italiani) ed è membro della Direzione Nazionale dell’Istituto Socialista di Studi Storici di Firenze.

I-nemici-del-popolo

ISBN 978-88-97121-12-1
Collana Saggistica Occhi
Formato 14,5×21
Pagine 120
Prezzo 12€