I figli sono delle madri

di Armando Benedetti

La paternità ed i suoi diritti, questo il filo conduttore di una storia che ne riassume in sé tante. Lorenzo, il protagonista, un giornalista quasi quarantenne, racconta con dolore e con rabbia, il fallimento del suo matrimonio, la lotta, non solo giudiziaria, per difendere il suo ruolo di padre, la presa di coscienza del sentimento che ancora lo lega a Elena, la sua ex moglie, malgrado litigi e ripicche. La convinta difesa della genitorialità da parte di Lorenzo, coincide con la morte di quello che ha sempre considerato suo padre, salvo scoprire di non essere suo figlio con la conseguente necessità di confrontarsi con un passato da riscoprire cosi come il vero genitore, bello e dannato, morto suicida. Ma Lorenzo non fugge il dolore, lo attraversa, s’immerge in esso nella convinzione che ciò gli permetterà di maturare una nuova consapevolezza di sé, di ritrovarsi come padre, condizione prioritaria per la ricerca della felicità.

ISBN 9788897121695
Collana Narratopoli
Formato 14,5×21
Pagine 200
Prezzo €12,00

cop_i_figli_sono-350x539

Armando Benedetti

giornalista, è vicecapo servizio presso Sky Sport Tg 24 a Milano. È stato giornalista per la testata Sky Tg 24 (Roma) fin dalla sua fondazione. Per Mediaset ha curato la produzione di testate quali: Tg5, “Terra!” , Studio Aperto, Tg4, Verissimo. e Psicologo di Strada Padova.