Fuga d'azzardo

di Franco Forte

Kimberly è bella, bionda e famme fatale. È la donna di Mirko Sladek, suo amante e uomo di fiducia del boss La Cocca, che controlla lo spaccio sulla costa Ovest degli Stati Uniti. Durante una compravendita di droga, la ragazza scompare con una valigia piena di eroina. Da chi e perché scappa Kimberly? Dal suo amante? Dalla vita criminale che conduceva? Tra tradimenti e morti ammazzati, Kimberly fuggirà da Los Angeles a Cremona, inseguita da sicari della malavita americana e dalla polizia italiana. Alla fine, la sua fuga sarà stata solo un azzardo?

fuga-azzardo-libro

ISBN 978-88-6872-021-6
Collana L’Arcobaleno
Formato 13×20
Pagine 176

Franco-Forte
Franco Forte nato a Milano nel 1962, è giornalista professionista, scrittore, sceneggiatore, traduttore e consulente editoriale. Dal 2011 è Editor delle collane da Edicola Mondadori. Ha pubblicato i romanzi Ira Domini – Sangue sui Navigli (Mondadori, 2014), Gengis Khan – Il figlio del cielo (Mondadori, 2014), Il segno dell’untore (Mondadori, 2012), Roma in fiamme (Mondadori, 2011), I Bastioni del Coraggio (Mondadori, 2010), Carthago (Mondadori, 2009), Operazione Copernico (Mondadori, 2009), La Compagnia della Morte (Mondadori, 2009), La stretta del Pitone (Mursia, 2005), China Killer (Marco Tropea Editore, 2000), Gli eretici di Zlatos (Editrice Nord, 1990). Per Delos Books ha pubblicato Il Prontuario dello scrittore, un manuale di scrittura creativa per gli autori esordienti, giunto alla settima edizione. Per Mediaset è stato autore per le serie TV “Distretto di Polizia” e “RIS: Delitti imperfetti”, e ha scritto la sceneggiatura dei film TV “Giulio Cesare” e “Gengis Khan”. È direttore responsabile della rivista “Writers Magazine Italia” e del “Delos Network”, il network di siti di Delos Books.