Cinzia Tani

Cinzia TaniCinzia Tani

è giornalista e scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici. Nel 1987 pubblica il suo primo romanzo Sognando California per i tipi della Marsilio, che vince il Premio Scanno, e il saggio-satira “Premiopoli” per la Mondadori.
Nello stesso periodo inizia un’intensa collaborazione con la Rai, curando i collegamenti esterni di “Mixer Cultura”. Nel 1991, un’altra importante tappa della sua carriera letteraria: la pubblicazione (Marsilio) del romanzo I mesi blu, che vince il Premio Orient Express e il Premio Presidenza del Consiglio.
Tra il 1991 e il 1995, firma come autrice e conduttrice numerosi programmi tv per Raitre, “Chi è di scena”, “L’occhio sul cinema”, “Fantastica-Mente” e pubblica alcuni racconti e il saggio “Fantastica Mente: paure e manie degli italiani”, per la Nuova ERI, insieme con Giorgio M. Bressa.
Nel 1997, è autrice e conduttrice, insieme con Giordano Bruno Guerri di “Italia mia benché”, diretta quotidiana di cultura per Raitre. Seguono, nel ’98 i programmi “Tempo futuro”, “Chiedi chi erano i Beatles”, e “I protagonisti dello spettacolo” e nel 2000 “Calepio-Tecnologie della lingua”.
Cinzia Tani ha inoltre collaborato con numerosi giornali, da “Cosmopolitan” a “Donna più”, da “Grazia” a “Storia Illustrata”, da “Gioia” a “Il Sabato” ed è stata Direttore responsabile dei mensili “Elite” e “Firma”.
Tra i suoi libri ricordiamo Sognando California (Marsilio 1987), Assassine (Mondadori 1999), L’insonne (Mondadori 2005), Sole e ombra (Mondadori 2007, finalista al Campiello), La brava moglie (Piemme 2008), Panico (con Rosario Sorrentino, Mondadori, 2008), Rabbia (con Rosario Sorrentino, Mondadori, 2009), La migliore amica (Piemme, 2009), Lo stupore del mondo (Mondadori, 2009), Charleston (Mondadori, 2010), Stringimi (Piemme, 2011), Il bacio della Dionea (Mondadori, 2012).
Per Edizioni Cento Autori ha pubblicato Donne di vetro Donne d’acciaio (2014).